Arredare con il bronzo e con l’oro non significa soltanto rievocare l’eleganza ed il gusto del classico, ma conferire alla tua cucina un’originalità ed una personalità uniche, attraverso elementi innovativi realizzati in chiave moderna. In voga nell’arredamento della cucina, colori intesi e preziosi come oro e bronzo donano lucentezza ed eleganza alla cucina, conferendole un tocco di classe in più che possa rendere l’ambiente più raffinato e posato.

Come utilizzare bronzo ed oro in cucina senza ottenere un effetto esagerato? Questi colori così forti e visibili infatti possono stonare con l’ambiente e risultare eccessivi per il suo arredamento. Per questa ragione è necessaria una armoniosa ed equilibrata combinazione con materiali che più si adattano a questo accostamento, per un effetto chic e di classe. Scopri come arredare con il bronzo e con l’oro!

I mobili in bronzo vanno su tutto

Ante in bronzo

Ante in bronzo

La caratteristica principale del bronzo è quella di essere un colore intenso che si abbina facilmente con molti altri colori. Per questo si tratta di una tonalità versatile, molto facile da gestire nell’arredamento della cucina. Le sue sfumature ricordano la naturalezza del legno e la semplicità del laminato. Ideale per una cucina in tutto stile è optare per delle ante laccate color bronzo: esse possono essere comodamente abbinate al legno o ad altre tonalità che ricordino il colore della terra. Un tocco di classe in più è dotare la cucina di dettagli color bronzo, come per esempio il lavello o i pomelli dei cassetti.

Arredare con l’oro

L’oro è un colore brillante ed appariscente, per questo, per non ottenere un effetto esagerato, occorre fare attenzione alle combinazioni che spesso e volentieri possono sfiorare il cattivo gusto. L’ideale per arredare la tua cucina con l’oro è quello di abbinarlo a delle ante color nero caffè, ma puoi anche optare per il rosso scuro o il blu navy. L’importante è tenere a mente che basta davvero poco perchè il risultato possa apparire eccessivo anzichè chic! Se farai attenzione a tutti gli elementi, l’effetto finale sarà raffinato e delicato, adatto per chi desidera una cucina d’alto impatto estetico.

richiedi preventivo

L’attenzione per i dettagli

Maniglie in bronzo

Maniglie in bronzo

Una terza via per arredare la tua cucina con l’oro e con il bronzo è quella di optare per i piccoli dettagli. Anzichè realizzare ante e mobili con questi colori intensi, puoi dotare la tua cucina di maniglie, lavelli e altri particolari in oro e bronzo. Si tratta di dettagli preziosi che, anche se non balzano subito all’occhio, donano alla tua cucina una raffinatezza speciale e contribuiscono a ravvivare il quadro complessivo della stanza.

I vantaggi

1. Luminosità e brillantezza. Questi colori hanno la caratteristica di ravvivare l’ambiente e renderlo speciale. Il loro calore non li rende adatti soltanto ai mesi invernali: anche d’estate, quando colpiti dalla luce del sole, sono capaci di vitalizzare l’ambiente ed illuminarlo, donandogli un tocco di preziosità.

2. Raffinatezza. Inevitabilmente oro e bronzo rievocano lo stile classicheggiante di un arredamento di alta qualità. Questi elementi, oltre a rendere brillante la stanza conferiscono alla tua casa un tocco di classe ed un’eleganza incomparabili.

3. Originalità. Il bronzo e l’oro non sono colori comunemente utilizzati in cucina, e costituiscono senza dubbio una scelta originale, per una cucina diversa dal comune. Soprattutto se utilizzati per decorare l’ambiente con maniglie e piccoli dettagli, donano personalità ed unicità alla tua stanza.

Tagged with →  
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *