Per scegliere il Top più adatto alla tua cucina è necessario conoscere i vantaggi e gli svantaggi dei materiali impiegati nella sua realizzazione, ed in particolare la manutenzione a la pulizia da dedicare al piano al fine di mantenere intatta e inalterata la lucentezza e la resistenza iniziale della superficie.

Piano cucina laminato

Piano Cucina in Laminato

Tra i materiali più utilizzati nell’arredamento della casa e nella realizzazione di piani cucina c’è il Top in Laminato, conosciuto principalmente per la sua particolare praticità e resistenza, pur essendo tra i più economici sul mercato.

Proprio per il suo basso prezzo risulta una pratica alternativa ai materiali in pietra più costosi e delicati, ma richiede una manutenzione particolare atta a garantirne la stessa durevolezza ed efficienza.richiedi preventivo

Ti proponiamo di seguito 5 validi motivi che fanno del Laminato uno dei materiali più consigliabili su cui optare per il tuo piano top cucina:

  1. Il Piano Top in Laminato è molto più economico degli altri materiali impiegati nel campo dell’arredamento. Nonostante il suo basso prezzo il Laminato è in grado di garantire gli stessi vantaggi e le stesse qualità estetiche dei materiali più pregiati presenti sul mercato. Disponibile in una vasta gamma di colorazioni e tonalità differenti, il Laminato è garanzia di grande eleganza ed estetica, proprio come una superficie in marmo, granito, legno o quarzo.
  2. Nonostante la semplicità dei suoi componenti il Laminato è un materiale molto resistente ed igienico in grado di limitare i segni del tempo. Facendo particolare attenzione ad evitare il contatto con materiali surriscaldati o a rimuovere le vecchie incrostazioni, il Laminato potrà garantirvi la stessa durevolezza di un materiale molto più costoso, dando prova di non temere nè gli urti nè i graffi dovuti ad un uso frequente della cucina.
  3. Grazie alla sua scarsa porosità, il Laminato è uno tra i materiali più impermeabili sul mercato e non teme nè le infiltrazioni di acqua nè il vapore acqueo: la sua manutenzione non richiede eccessive e noiose attenzioni, garantendo una particolare efficienza e durevolezza.
  4. Il Laminato è un materiale molto semplice da pulire e da mantenere. Per rimuovere macchie o sostanze grasse e unte è sufficiente l’uso di una spugnetta inumidita ed un detergente liquido neutro: basterà strofinare leggermente la superficie del piano per renderlo pulito e lucido come prima.
  5. Il Laminato è un materiale estremamente versatile e grazie alla vasta gamma di tipologie presenti sul mercato è molto facile da associare ad altri materiali come acciaio, legno e vetro, garantendo continuità ed omogeneità alla tua cucina.
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *